HOME


Gabriella Sica. La sua vita per immagini, “STEVE”, n. 41, autunno-inverno 2011.

“Sono nata il 24 in autunno/quando la terra si apre al buio/dove in fretta scendono le cose”. Forse sta finendo il suo primo inverno o è già il nuovo autunno, al Prato Giardino di Viterbo / ruvida rima e dimora del verbo”. La madre appare remissiva e malinconica, un sorriso forzato che non si apre. Lei, “la cucitrice”, non è mai stata felice, a contraddire il singolare nome, Felicetta. Il padre Antonio, con più anni e più esperienze, sorride, cerimonioso e seducente come sempre. continua a leggere…

======= news button paper ===========================================

Nadia Campana e il respiro (2003) e Tornando a Nadia Campana e al respiro (inedito, 2014) di Gabriella Sica, “poesia.blog.rainews di Luigia Sorrentino”, 24 febbraio 2014. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Anna Brandiferro, Essere vulcano con lapilli e scintille di pensiero. Gabriella Sica parla della sua scrittura: “La poesia è la farina necessaria al pane della vita”, La Città. Il Giornale della provincia di Teramo, 23 febbraio 2014. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Forse tra l’inverno e la primavera, (sei poesie con un Autoritratto e una foto di Dino Ignani), “Poesia”, n. 290, febbraio 2014. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Per l’Europa, poesia di Gabriella Sica letta il 31 gennaio, nella sede di Roma del Parlamento Europeo, nell’incontro Verso un Nuovo Umanesimo. Le parole del poeta, a cura di Anna Manna. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Vittorio Sereni, trent’anni dopo (con la traduzione di Peter Robinson), una poesia inedita in cui Gabriella Sica, a trent’anni di distanza, rievoca l’incontro speciale con Vittorio Sereni, “Officina Nuovi Argomenti”, 21 gennaio 2014. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Gli occhi di Lucia, poesia inedita di Gabriella Sica, messa in musica il 13 dicembre a Bergamo, al Teatro alle Grazie, nell’ambito di “Cara Santa Lucia… Serata di luci e di doni tra musica e poesia Scritti e brani inediti on prima esecuzione assoluta”. Ideazione e progetto di Alessandro Bottelli. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Il diluvio venturo, una poesia che annunciava i tragici diluvi e gli allagamenti del territorio italiano degli ultimi anni. (Pubblicata nel 2010 ne Le lacrime delle cose e letta il 23 novembre 2013 all’Università “La  Sapienza” al Convegno: “Mi faccio vivo. La Poesia per un Nuovo umanesimo”). Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Riserva aurea, poesia inedita di Gabriella Sica che sarà letta alla mostra omonima di Bizhan Bassiri, il 22 novembre 2013, alla Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia. 
Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Gabriella Sica ha letto dal suo libro Poesie familiari il 21 novembre a Frascati, nell’ambito di un incontro di poeti, “La famiglia nella nuova poesia italiana”, curato da Andrea Di Consoli e Domenico Adriano. Hanno partecipato tra gli altri Claudio Damiani, Daniele Mencarelli, Davide Rondoni, Yari Selvatella. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Vensters, un’antologia in olandese di 14 poeti italiani donne, a cura di Gandolfo Cascio, realizzato dall’Istituto italiano di Cultura. Per la copertina di Vensters clicca qui. Per le poesie in italiano-olandese di Gabriella Sica clicca qui.

______________________________________________________________________________

Beppe Salvia: scritti di Gabriella Sica ripubblicati nel quaderno n. 62 dedicato a Beppe Salvia nel sito on line Poesia 2.0

Pessoa e Salvia, poeti del cuore plurale, 27 ottobre 2013, clicca qui.

Salvia: nel cuore ogni salvezza, 10 ottobre 2013, clicca qui. 

Lungo l’arioso sentiero di Salvia, 9 ottobre 2013, clicca qui.

Campo di battaglia: Beppe Salvia, 1 novembre 2013, clicca qui.

______________________________________________________________________________

“COME SI MUOVE” 
Un inedito di Gabriella Sica. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

PREMIO FRANCESCO PETRARCA ALLA CARRIERA a Gabriella Sica
14 settembre 2013 ore 17,30 Tempio romanico San Francesco (corso Francesco  Petrarca CAPRANICA)

______________________________________________________________________________

Gabriella Sica e Gabriella Palli Baroni al Maxxi:
12 settembre, ore 21 al Maxxi di Roma Vittorio Sereni* e Giuseppe Ungaretti: un’amicizia filiale nel segno della poesia.
Dialogano Gabriella Sica e Gabriella Palli Baroni*Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Gabriella Sica e Walter Siti al Maxxi:
5 settembre 2013, ore 21 al Maxxi di Roma Giovanna Bemporad* e Pier Paolo Pasolini: un’amicizia della meglio gioventù
Dialogano Gabriella Sica e Walter Siti. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Seamus that man with the white hair (da Le lacrime delle cose), traduzione di Antony Oldcorn, a cura di Marco Sonzogni, “Samgha”, 8 agosto 2013. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Giovanna Bemporad, poeta controcorrente, RaiNews-Blog-poesia, di Luigia Sorrentino, 16 Gennaio 2013. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Sulla cresta del secolo XXI,  in Biblio Agenda 2013, a cura della Biblioteca Consorziale di Viterbo, Dicembre 2012. Clicca qui.

______________________________________________________________________________

Omaggio a Vincenzo Cardarelli,  in Biblio Agenda 2013, a cura della Biblioteca Consorziale di Viterbo, Dicembre 2012. Clicca qui.

==========================================================

Emily e le altre
Emily e le altre. Con 56 poesie di Emily Dickinson

Un libro insolito e originale a cavallo dei generi: prosa, poesia,saggio e traduzioni di Emily Dickinson, genio di tutti i tempi. Un libro da leggere tutto d’un fiato, che attraversa vita e morte, figure e luoghi lontani nel tempo e nello spazio: alcuni grandi poeti, addestrati alla “Cavalleria del Dolore”, sono i compagni reali o virtuali di Emily Dickinson con i suoi versi scardinanti che illuminano o sono illuminati dai versi delle “Altre”. Poeti raccolti in un cerchio luminoso, potente e irradiante “per Cacciare via la Tenebra” e lanciare “Saette di Melodia”. Clicca qui.

Acquista il libro su: IbsAmazon (Kindle)Feltrinelli